Lasciaci un messaggio


Al momento non siamo disponibili. Inviaci un email e risponderemo il prima possibile

Lasciaci un messaggio

Modalità e spese di consegna

1. Per ogni ordine effettuato sul Sito sarà cura del Cliente, in fase di inserimento dello stesso, richiedere l'emissione della fattura, se necessaria. Per l’emissione della fattura fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’ atto dell’ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l’emissione della stessa. ASIAGEM invia la fattura tramite e-mail all’ intestatario dell’ordine, ai sensi dell’art 14 D.P.R. 445/2000 e DL 52/2004.

2. Le spese di consegna sono a carico del Cliente, nella misura indicata nell’avviso di ricevimento dell’ordine. Il pagamento della merce da parte del Cliente avverrà utilizzando la modalità scelta all’atto dell’ordine.

3. Per la consegna della merce è necessaria la presenza del Cliente o di un suo incaricato all’indirizzo del destinatario indicato nell’ordine. La merce sarà consegnata al piano per colli sino a 15 chilogrammi, salvo diversa esplicita indicazione nell’avviso di ricezione dell’ordine. Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare: I) che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato sul documento di trasporto (DDT); II) che l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura. Eventuali danni all’imballo e/o al prodotto o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni devono essere immediatamente contestati, apponendo una riserva di controllo specifica scritta sulla prova di consegna del Corriere. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. Così come previsto dalla vigente normativa, il termine massimo per denunciare i danni da trasporto ad ASIAGEM S.R.L. è di 8 giorni dal momento della ricezione dell’ordine. In ogni caso, sono espressamente esclusi i costi per accedere in zone a traffico limitato o per ottenere permessi per l’occupazione di suolo pubblico.

4. Fatto salvo il termine di trenta giorni dalla ricezione dell’ordine, i tempi stabiliti per la consegna della merce devono considerarsi indicativi. Non è previsto un preavviso telefonico al Cliente da parte del corriere. In caso di assenza del Cliente, è previsto un secondo passaggio oppure un contatto telefonico da parte del corriere per concordare una riconsegna entro le 24 ore successive. In caso di esito negativo anche della riconsegna, ASIAGEM tenterà di contattare il Cliente per definire ed eventualmente risolvere le cause del mancato recapito. In caso di esito negativo, l’ordine si riterrà annullato per impossibilità di eseguire il recapito. Dell’annullamento, ASIAGEM darà comunicazione al Cliente tramite e-mail. L’importo già eventualmente pagato dal Cliente sarà a questi restituito, con detrazione delle spese sostenute per i tentativi di consegna.

5. Qualora non sia in grado di consegnare la merce ordinata a seguito della sua sopravvenuta indisponibilità, anche temporanea, ASIAGEM ne darà tempestivamente comunicazione al Cliente tramite posta elettronica. L’importo eventualmente già pagato dal Cliente sarà rimborsato il più presto possibile, e comunque non oltre trenta giorni dalla ricezione dell’ordine di acquisto.